News

Regione Campania _ Contributi per l’efficientamento energetico
Articolo

Regione Campania _ Contributi per l’efficientamento energetico

Nuove possibilità per le aziende campane. Aperto il bando per l’erogazione di contributi volti ad ammodernare le strutture e a renderle efficienti da un punto di vista energetico.   BENEFICIARI: Grandi, medie e piccole imprese INVESTIMENTO: da 150.000,00 euro a 2.000.000,00 euro Scadenza : 13.04.2022   Contattaci per saperne di più  

Turismo e sviluppo.Contributi a fondo perduto.
Articolo

Turismo e sviluppo.Contributi a fondo perduto.

Si comunica l’apertura di un nuovo bando per contributi a fondo perduto e finanziamenti a  tassi agevolati. Aperto a tutte le Imprese di tutto il territorio nazionale che operano nel settore del turismo. Vuoi rinnovare la tua impresa e renderla più efficiente? Hai possibilità di partecipare fino al 31.03.2023. Contattaci e ti affiancheremo in questo...

Piemonte_ Opportunità per le PMI
Articolo

Piemonte_ Opportunità per le PMI

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E ENERGIE RINNOVABILI. Tipologia: finanziamento a fondo perduto Regione: Piemonte Beneficiari: Grande Impresa, Micro impresa, PMI Non perdere l’occasione. Contattaci e ti aiuteremo ad ottenere i fondi necessari.

La prescrizione sui conti corrente deve essere valutata sui saldi ricalcolati
Articolo

La prescrizione sui conti corrente deve essere valutata sui saldi ricalcolati

Corte d’Appello di Milano, 5 gennaio 2023, n. 15 La recentissima sentenza conferma che la verifica delle rimesse solutorie dovrà avvenire sulla base del saldo rettificato, ovvero sulla base del saldo a cui siano state previamente espunte le poste nulle, e le rimesse solutorie imputate alle competenze addebitate in extra­fido in quanto le solo esigibili.”...

Si può chiedere al tribunale di ricalcolare un conto corrente anche se ancora aperto.
Articolo

Si può chiedere al tribunale di ricalcolare un conto corrente anche se ancora aperto.

Una recente decisione della Corte d’Appello di Roma (n.5162/2022) ha confermato un principio – già espresso dalla Corte di Cassazione (n.21646/2018)- che alcuni Tribunali si ostinano a non applicare. “…in tema di conto corrente bancario sussiste l’interesse del cliente all’accertamento giudiziale, prima della chiusura del conto, della nullità delle clausole anatocistiche e dell’entità del saldo...

Articolo

NUOVO CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA_ COSA E’ CAMBIATO PER GLI AMMINISTRATORI

15.07.2022.  Con l’entrata in vigore del nuovo codice della crisi d’impresa gli amministratori delle società hanno l’obbligo di mettere in atto alcune azioni che tutelino il benessere dell’azienda. Tanti i punti di novità introdotti. Forte, dunque, l’esigenza di affidarsi a professionisti competenti per limitare le responsabilità. Proponiamo un interessante articolo sul tema  tratto da una...

Articolo

CRISI D’IMPRESA: dal 15.07.2022 sono operativi gli obblighi del codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (D.Lgs. n. 14/2019)

COSA E’ CAMBIATO L’imprenditore dal prossimo 15.07 ha l’obbligo di  monitorare la “salute” della propria azienda , rilevando l’esistenza di indici che anticipano una situazione di potenziale crisi. Se hai debiti, gli organi delle società e i creditori pubblici qualificati ( Agenzia delle Entrate, INPS, INAIL, etc.) hanno l’obbligo di segnalare gli squilibri economici, finanziari...